Notizie

Ricerca
mercoledì 29 luglio 2020
CGUE, C-673/18: non è ottenibile un certificato protettivo complementare in caso di nuova applicazione terapeutica di principio attivo già  oggetto di una precedente autorizzazione all’immissione in commercio

Secondo la Corte di Giustizia, un secondo certificato complementare di protezione non può essere concesso - nemmeno in caso di nuova indicazione terapeutica - per un farmaco i cui principi attivi siano già coperti da una precedente autorizzazione all'immissione in commercio.  

Leggi
1345678910Ultima

Theme picker