Pubblicazioni

martedì 23 aprile 2013
Pharmaceutical business: new borders for the application of abuse of dominant position
La Corte di Giustizia Europea ha riconosciuto, per la prima volta, l'applicabilità dell'istituito dell'abuso di posizione dominante anche nell'ambito farmaceutico. Infatti, tale settore era rimasto in precedenza esente dall’applicazione di questo istituto, data la necessità di favorire la ricerca e l'innovazione farmacologica. Pubblichiamo l’articolo scritto da Luca Ghedina e Lorenzo Gyulai e pubblicato sul sito giuridico inglese “Lexology”: http://www.lexology.com/library/detail.aspx?g=0fe966ad-c01d-4eeb-b309-baf316b12d87  
Articolo precedente The bank account freeze: a forceful measure to safeguard the industrial and intellectual property
Articolo seguente Bad faith in philanthropy and trademark registrations: what goes around, comes around

Theme picker